Abiti da sposa 2018, la collezione St. Patrick Studio

di anna Commenta

Per la collezione 2018 di St Patrick Studio, parte del gruppo di moda Pronovias, gli stilisti hanno per la maggior parte optato per una collezione sofisticata e romantica che valorizza la silhouette femminile senza essere troppo sexy. L’atmosfera che creano gli abiti è quella di un’eleganza discreta, con abiti eleganti e strutturati, ricami floreali delicati.

Il direttore creativo Hervé Moreau ha detto della collezione che “È progettata per la sposa moderna”. Ed in effetti gli abiti St Patrick Studio 2018 certamente hanno tutto quello che una sposa moderna può desiderare: i modelli in pizzo sono stati pensati in diverse varianti, dagli abiti da sposa effetto tattoo dallo stile più audace, fino ai modelli da principessa impreziositi da dettagli pregiati.

> ABITI DA SPOSA 2018

Molti anche i modelli dall’ispirazione classica come gli abiti da sposa con gonna a trapezio svasata oppure i modelli di abiti da sposa a sirena. Bellissime le maniche interamente ricamate in pizzo floreale, ma ci sono anche le versioni con bustier rigido e spalle nude, e ovviamente anche gli abiti da sposa da principessa con strascico ricamato e carrè prezioso che avvolge la scollatura pensati per le spose più romantiche e tradizionali.

> SPOSE 2018: QUANDO SCEGLIERE L’ABITO?

Tornano nella collezione anche gli abiti da sposa in mikado di seta e nella collezione 2018 St. Patrick Studio sono tantissimi modelli di vestiti da sposa di questo tipo. Ci sono le gonne moderne dallo stile essenziale senza scollatura frontale e con tasche laterali lungo la gonna, oppure i modelli più romantici con ampia gonna plissettata e fiocco bon ton che sottolinea il punto vita. Nella gallery potete ammirare alcuni dei più bei modelli di abiti da sposa della collezione St. Patrick Studio 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>