Americans for Marriage Equality: iniziativa di HRC per i diritti del matrimonio

 
Giulia Ferri
25 novembre 2011
Commenta

Lunedì 28 novembre, un gruppo di personalità newyorkesi si riuniranno per partecipare al lancio ufficiale di Americans for Marriage Equality,un’iniziatva volta a promuovere i pari diritti nel matrimonio. L’evento, sponsorizzato da Calvin Klein Collection, si terrà dalle 18.00 alle 20.00 presso il store monomarco del marchio icona di Madison Avenue.

Americans for Marriage Equality, un movimento promosso dalla Human Rights Campaign (HRC), l’organizzazione per i diritti civili di lesbiche, gay, bisex e transgender più grande del paese, è l’estensione a livello nazionale di New Yorkers for Marriage Equality, la campagna di educazione e impegno pubblico di grande successo avviata lo scorso ottobre, che ha permesso di ottenere il sostegno dell’opinione pubblica all’uguaglianza nel matrimonio prima ancora del voto positivo concesso all’inizio dell’anno secondo la legge dello stato di New York.

Il comitato di accoglienza dell’evento comprenderà alcuni nomi di prestigio, quali Kevin Bacon e Kyra Sedgwick, André Balazs, Alec Baldwin, Matt Bomer, Ed Burns e Christy Turlington Burns, Candace Bushnell e Charles Askegard, Barbara Bush, Olivia Chantecaille, Francisco Costa, Tom e Kathy Freston, David Geffen, Cornelia Guest, Cristina e Chris Cuomo, Lauren Hutton, Iman, Cheyenne Jackson e Monte Lapka, Nicole Kidman, Jared Kushner, Neil Patrick Harris e David Burtka, Anne Hearst McInerney e Jay McInerney, Julianne Moore, Ronald Perelman, Aby Rosen e Samantha Boardman Rosen, Lauren Santo Domingo, Ian Schrager, Jessica e Jerry Seinfeld, Uma Thurman, Lizzie e Jonathan Tisch, Stefano Tonchi e David Maupin, Yvonne Force Villareal, Anna Wintour e Italo Zucchelli.

Nell’ambito della campagna americana, HRC ha già diffuso cinque video. Cory Booker, Sindaco di Newark, New Jersey, e una delle “100 persone più infuenti” del mondo secondo la Rivista Time, ha dato il via alla serie seguito dalla vincitrice dell’Oscar Mo’Nique, dal sostenitore dei diritti civili Julian Bond, dal vincitore dell’Emmy Award John Leguizamo e dall’acclamata commediografa di Broadway Katori Hall.

Articoli Correlati
YARPP
Matrimoni gay: finisce l’era Zapatero

Matrimoni gay: finisce l’era Zapatero

Come tutti avevano pronosticato, il governo Zapatero, che nel 2005 mise mano alla riforma famiglia riconoscendo anche alle coppie omosessuali il diritto di sposarsi, non è riuscito a confermarsi all’esecutivo […]

Matrimoni gay: i vescovi di New York tornano alla carica

Matrimoni gay: i vescovi di New York tornano alla carica

La svolta epocale di New York che ha regolarizzato le unioni civili tra omosessuali nello stato di New York non va proprio giù alla curia americana. In un documento firmato […]

Lauren e David Blair, sposi per la centesima volta

Lauren e David Blair, sposi per la centesima volta

Una coppia da Guiness. Lauren e David Blair, americani, si sono sposati per la centesima volta. Il primo sì fu celebrato 27 anni fa – era l’estate del 1984 – […]

Wedding Style, l’iniziativa promossa da UniEuro con Enzo Miccio

Wedding Style, l’iniziativa promossa da UniEuro con Enzo Miccio

Cari sposi, ecco una nuova iniziativa tutta per voi. Wedding Style, quetso il nome, è promossa da UniEuro in collaborazione con il wedding planner Enzo Miccio e altri importanti operatori […]

Paola Concia, matrimonio gay in Germania

Paola Concia, matrimonio gay in Germania

Profumi di fiori d’arancio nella primavera del 2011 per Paola Concia. Intervenuta in diretta a Radio Città Futura, l’onorevole del Partito Democratico – l’unica deputata omosessuale dichiarata del Parlamento – […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento