Bouquet da sposa fai da te – video tutorial

 
Marina
1 agosto 2012
Commenta

Matrimonio economico? Siete abili nel fai da te? Avete la soluzione… tra le mani! Ecco un video tutorial molto ben fatto su come realizzare il vostro bouquet di nozze in modo veloce ed economico con pochi materiali.

Il video è impostato molto bene. All’inizio la ragazza presenta gli attrezzi che sono necessari: un paio di forbici e pinze dalle punte arrotondate, le trovate nei centri di hobbistica.

Poi sono necessari: filo di ferro sottile, spille di bigiotteria, lei ne utilizza sei, e due fiori sintetici, in questo caso grosse ortensie bianche, e in ultimo del nastro per ricoprire i gambi.

I due fiori sintetici, colore a parte, possono essere scelti a seconda delle vostre preferenze, tenete conto che più piccoli sono più ne avrete bisogno per comporre il vostro bouquet.

Con fiori grandi ne bastano pochi. Passo dopo passo viene mostrato come utilizzare le spille e far loro un gambo metallico che consenta di infilarle nei fiori e poterle poi legare tutte insieme.

In questo caso i fiori sono finti, ma potete anche pensare a fiori freschi da sposare con le spille per creare un bouquet del tutto originale. Il costo è molto contenuto rispetto ai bouquet fatti realizzare dai fioristi, ma dipende da quanto desiderate farlo ricco e grande.

Per un effetto vintage potete utilizzare anche vecchie spille trovate in casa, magari della nonna e decorare il tutto con fili di perle sintetiche. Per quanto riguarda i gambi, una volta finito il bouquet utilizzate qualche elastico per tenerli insieme e poi ricoprite l’impugnatura con del nastro bianco o colorato.

Volendo anche qui potete utilizzare una spilla come decorazione e ottenere un effetto molto elegante e romantico. I colori non sono un problema, potete scegliere liberamente.

Vecchie “cianfrusaglie” come spille di poco valore le potete trovare nei mercati delle pulci, sparsi un po’ ovunque. Vi divertirete a scovarne.

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento