Come fare un bouquet di nozze: il foto-tutorial

 
Giada Aramu
23 luglio 2012
1 commento

Vi sono molte idee per ridurre i costi delle nozze senza compromettere la bellezza di un giorno unico: dalle idee per la cerimonia agli aperitivi, dalle bomboniere ai pensieri per i vostri ospiti, fino ai fiori, le decorazioni più apprezzate che daranno carattere alla vostra cerimonia e che, soprattutto, saranno tra le tremanti mani della sposa. Come rendere il vostro bouquet unico e memorabile senza spendere troppo denaro? Ecco qualche utile consiglio…

Per confezionare il vostro bouquet di nozze è importante che scegliete dei fiori di almeno dieci o venti centimetri di diametro dallo stelo lungo e duro: in questo modo riuscirete a fermare saldamente tutti gli steli e contare su una buona durata del vostro mazzo.

Scegliete i fiori che più preferite e puliteli da tutte le foglie e dalle spine, nel caso in cui ve ne fossero. Osservate le corolle e liberatevi dai petali rovinati, in questo modo il vostro bouquet avrà un aspetto fresco e sembrerà appena colto. Fate questo lavoro un fiore per volta e ponete tutto il mazzo in un secchio di acqua fresca per preservarne la freschezza.

Un consiglio? Se avete scelto di porre delle rose nel vostro bouquet di nozze e alcune non si sono ancora aperte, prendete dell’acqua calda e ponete gli steli delle rose più “pigre” nel secchio: fatelo pochi minuti prima di confezionare il vostro mazzo, se lascerete le rose a lungo potreste infatti rovinarle.

Quando i vostri fiori saranno puliti e avranno trascorso del tempo nell’acqua fresca, iniziate a confezionare il bouquet. Unite gli steli in una mano mettendovi davanti a uno specchio: in questo modo potrete osservare l’effetto del vostro bouquet da una doppia prospettiva, da sopra osserverete il disegno creato dai fiori e nel vostro riflesso vedrete il risultato che i vostri ospiti ammireranno nel vedervi entrare. Legate i vostri fiori con un filo di ferro alla base e al fondo del mazzo, prendete poi un nastrino di raso e avvolgete il vostro mazzo saldamente alla base e proseguite fino al fondo dove risalirete sotto alle corolle legando nuovamente il nastrino.

Quando avrete confezionato il vostro bouquet mettetelo in acqua e, pochi minuti prima della cerimonia, chiedete a un aiutante di tagliare gli steli per voi.

Photo Credits | jrroses

Articoli Correlati
YARPP
Bouquet da sposa fai da te – video

Bouquet da sposa fai da te – video

Un bouquet da sposa realizzato in poco tempo e che sia poco costoso? Naturalmente senza perdere il fascino e l’eleganza che un mazzo di fiori da sposa deve avere. È […]

Conservare il bouquet di nozze

Conservare il bouquet di nozze

  Ogni sposa vorrebbe conservare il proprio bouquet di nozze e preservarlo dai piccoli insettini che se lo gusterebbero e dalla polvere che, giorno dopo giorno, lo riempirebbe rendendolo opaco […]

Bouquet di farfalle fai da te

Bouquet di farfalle fai da te

Se il bouquet confezionato non fa per voi, per il giorno del matrimonio potete scegliere di creare il bouquet con le vostre mani, lasciandovi ispirare da uno dei nostri tutorial […]

Bouquet autunnale di foglie fai da te

Bouquet autunnale di foglie fai da te

Per un matrimonio d’autunno ci vuole un bouquet molto particolare, e chi ama il fai da te troverà nel bouquet di foglie autunnali una soluzione per un bouquet sposa semplice […]

Matrimonio Fai da te: bianco bouquet di ranuncoli

Matrimonio Fai da te: bianco bouquet di ranuncoli

Se state organizzando un eco matrimonio, economico o ecologico, la sezione Fai da te di Sposalicious, con consigli utili e video tutorial per chi ama il DIY, è quello che […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Wedding Dresses 2012

    Very delicate, and was still want to package a bunch of flowers to his girlfriend, now he can finally own package, Thank you for sharing.

    24 lug 2012, 04:03 Rispondi|Quota