leonardo.it

Coni e sacchetti riso fai-da-te

 
Valeria
15 settembre 2010
Commenta

Ricordate la tradizione del lancio del riso? Un’antica leggenda cinese che aveva come protagonista il Genio Buono. Nel vedere i contadini soffrire perché colpiti da una grave carestia, un dì si impietosì a tal punto da sacrificare i suoi denti disperdendoli in una palude. Dopo un po’ di tempo, i denti furono trasformati dalla stessa acqua in semi da cui germogliarono una serie di piantine di riso che posero fine ai tormenti dei contadini.

Riso, dunque, uguale ad abbondanza e buon augurio per gli sposi. E dato che oggi nel matrimonio nulla viene lasciato al caso, è ormai usanza che siano gli sposi o i parenti ad allestire, sul sagrato della parrocchia o all’uscita dal Comune, alcuni cesti pieni di sacchetti in tulle o di coni di carta ricolmi di riso.

La parola d’ordine, anche in questo caso, è stupire gli invitati il più possibile. E allora via a preparare, con le proprie mani, sacchettini e coni. Tra i modelli più semplici, consigliamo quelli di tulle a trama finissima o di carta di riso morbida.

Basterà munirsi di almeno una cinquantina di dischi del materiale preferito, oltre a 15 metri di nastro di raffia, o, in alternativa, di raso. Da non dimenticare, ovviamente, alcune confezione di riso basmati (privo di amido, in modo che non macchi l’abito degli sposi) .

Come confezionare i coni porta riso? Facile: basta piegare a metà i dischi di tulle, arrotolarli in modo da ottenere un cono che abbia il vertice ben chiuso, fissare la forma a cono ottenuta con delle graffette, riempire fino a metà col riso e legare tutto con il nastro in modo da chiudere il sacchettino ottenuto.

A questo punto, per una presentazione semplice ma d’effetto, potrete disporre i sacchettini in un cesto in vimini o paglia intrecciata. Sul fondo, romantici petali di rose. Tanti auguri!

Articoli Correlati
YARPP
Il sindaco di Noli sconsiglia il lancio di riso all’uscita della chiesa

Il sindaco di Noli sconsiglia il lancio di riso all’uscita della chiesa

Recentemente abbiamo parlato dell’usanza del lancio di riso per augurare prosperità agli sposi ma c’è un particolare che il sindaco di un comune della provincia di Savona ha voluto sensibilizzare […]

Anniversari di nozze, ogni anno per tradizione

Anniversari di nozze, ogni anno per tradizione

L’anniversario di matrimonio viene festeggiato ogni anno anche se i più conosciuti e famosi sono di sicuro il venticinquesimo e cinquantesimo al raggiungimento dei quali la coppia di coniugi organizza […]

Lancio di riso agli sposi: perché?

Lancio di riso agli sposi: perché?

Vi siete mai chiesti perchè agli sposi, subito dopo il sì, si vada a lanciare il riso? La risposta sarebbe in un’antica leggenda cinese. Protagonista il Genio Buono che, nel […]

Come organizzare un eco matrimonio

Come organizzare un eco matrimonio

Come organizzare il proprio matrimonio avendo cura dell’ambiente? Minimizzare le emissioni attraverso scelte sostenibili ed ecologiche è possibile, con un po’ d’attenzione e con le giuste informazioni su come organizzare […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento