La lista nozze: un unico regalo, il viaggio di nozze

di Marina 5

Non è raro che i due promessi sposi convivano già da tempo e in questo caso non hanno certo bisogno di servizi di piatti, elettrodomestici, valigie e tutto ciò che in genere fa parte di una convenzionale lista nozze.

Capita anche che i due futuri sposi preferiscano arrangiarsi da soli per quanto riguarda l’arredamento e gli oggetti per la casa, oppure se ne occupino i loro genitori. Cosa mettere allora nella lista nozze? Un solo regalo: il viaggio di nozze.

Tutte le persone che partecipano al matrimonio, gli amici, i parenti, i conoscenti, ma anche i colleghi di lavoro potranno contribuire secondo le loro possibilità o desideri al raggiungimento della quota necessaria al viaggio. Un’idea che piace. Per farlo ci si può rivolgere ad una normale agenzia viaggi e scegliere delle opzioni, da valutarsi poi in base ai soldi raccolti. Un’altra soluzione è fare tutto online, grazie a siti e servizi specializzati.

C’è un sito veramente carino, Inviaggiodinozze.it, nel quale si può programmare l’intero viaggio di nozze, con pernottamenti, cene, gite, spostamenti e tutto ciò che si desidera ottenendo alla fine una mappa che permette di avere l’itinerario perfetto. Attraverso questo sito i futuri sposi possono creare un loro sito personale nel quale tutte le persone che lo desiderano possono entrare per lasciare il loro biglietto augurale e il regalo in denaro.

Ognuno può scegliere cosa regalare e contribuire per quello che si sente. I futuri sposi possono, attraverso una specie di termometro, vedere quanto hanno raccolto. Un’idea originale e divertente che permette di coinvolgere tutti. Utilizzare questo programma non è difficile e trovate tutte le spiegazioni necessarie. Ci sono anche un video e una demo.

Il costo del sito per il viaggio varia da 99euro a 199euro, per un servizio nel quale niente del vostro viaggio è lasciato al caso. Ogni cosa che mettete è corredata di costo, così chi vi fa i regali può scegliere tra qualcosa della lista, per esempio pagarvi un pernottamento in albergo, oppure fare un’offerta libera.

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>