Matrimonio Firenze, sposarsi nel Salone dei Cinquecento costerà 5 mila euro

di Valeria Commenta

A partire da giugno sarà possibile sposarsi nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio. Questa una delle novità contenute in una delibera approvata dalla giunta comunale di Firenze, che istituisce nuovi uffici separati di stato civile per la celebrazione dei matrimoni.

Finora le nozze civili venivano celebrate nella Sala Rossa di Palazzo Vecchio, oppure a Villa Vogel. Dal prossimo mese, invece, sarà possibile celebrare il proprio matrimonio, oltre che nel Salone dei Cinquecento, anche in Sala di Lorenzo, tra i fiori del Giardino delle rose, o immersi nell’arte del museo Bardini.

Ci si potrà sposare dal martedì alla domenica. Le tariffe: il matrimonio nel Salone dei Cinquecento  costerà 5000 euro per tutti, residenti o meno, senza differenze di orario.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>