Matrimonio a Rimini, due nuove location per il rito civile

di Valeria Commenta

A Rimini due nuove location per celebrare il proprio matrimonio con rito civile. Accanto alle sedi tradizionali – la Sala della Giunta di Palazzo Garampi o la saletta dedicata nella sede dei servizi demografici – sarà ora possibile pronunciare il fatidico sì alla “Palazzina Roma” di Piazzale Fellini, all’interno della quale è stata individuata una saletta in stile liberty che richiama atmosfere “felliniane”, o al Museo della Città, presso il quale sarà possibile celebrare il rito nella prestigiosa “Sala del Giudizio”.

Durante la bella stagione, possibilità anche all’esterno nel Lapidario Romano, luogo che richiama le origini della città.

La Giunta comunale ha approvato nella scorsa seduta la nuova organizzazione del servizio di celebrazione che vede anche la possibilità di sposarsi tutti i sabati pomeriggio.

Anche nel Comune di Rimini per la celebrazione dei matrimoni saranno istituite tariffe differenziate, tenuto conto del luogo di celebrazione, dell’allestimento richiesto e degli orari prescelti. Rimangono naturalmente gratuiti i matrimoni celebrati nella sede dei Servizi demografici e nella Sala della Giunta durante l’orario di servizio.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>