Proposta di matrimonio originale – video

 
Marina
16 agosto 2012
Commenta

Una proposta di matrimonio originale? Che unisca ancora di più i due fidanzati? Ogni coppia ha le sue abitudini, i suoi piccoli segreti e le abitudini che fanno piacere, che condividono l’amore.

Joseph ha trovato il modo perfetto per chiedere alla sua ragazza, Carrie, di sposarlo. Tutte le mattine lui usa svegliarla con una canzone così ha pensato di organizzare la proposta in un locale dove spesso si recano.

Lui e Carrie sono entrati, l’ha condotta nel giardino esterno dove una band, un uomo con una piccola cantante, una deliziosa bambina, hanno cantato la canzone, proponendo alla ragazza di sposarlo.

Una proposta romantica, fatta attraverso un gesto che li univa già da tempo. Lei non se l’aspettava di certo, arrivata nel locale si è trovata circondata da persone che si sono godute l’insolito spettacolo.

Lei era davvero emozionata, lui anche. La proposta, realizzata in questo modo, è qualcosa di unico. Joseph alla fine della canzone si è inginocchiato davanti a lei, ha aperto lo scatolino e le ha offerto l’anello.

Incerta Carrie non sapeva bene su quale mano infilarlo, ma poi tutto bene. Infilare l’anello significa accettare la proposta, anche se un sì a parole non si è sentito! Ma era sufficiente lo sguardo innamorato.

Grande festa dopo, con Joseph e Carrie e le persone a ridere e chiacchierare, come fosse un fidanzamento ufficiale. Cosa c’è di più bello di qualcosa di inaspettato? Anello, proposta, uomo in ginocchio.

Bellissimo! Anche perchè era qualcosa di non eccessivo quindi nessun imbarazzo per lei, che magari poteva non apprezzare l’idea di essere in mezzo all’attenzione di tutti. E parlando di voi? Come avete ricevuto la proposta? O come vi sarebbe piaciuto riceverla?

Guardate il video e se volete poi raccontateci della vostra! Dove, come e quando! La più simpatica, dei film, a mio avviso è stata quella di Richard Gere a Julia Roberts in Se scappi ti sposo.

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento