Qualcosa di blu per la sposa, 3 idee originali per onorare la tradizione

di Federica Guarneri Commenta

La tradizione impone che la sposa, nel giorno delle sue nozze, debba indossare qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di prestato e qualcosa di blu. Quest’ultimo rito è quello che crea maggior scompiglio tra sposa, damigelle e madre della sposa, tutte intente nel trovare una soluzione che non disturbi l’armonia generale del look della futura moglie. Oggi vi proponiamo 3 idee divertenti e discrete per indossare “qualcosa di blu”.

178020304

  • Il bouquet. Certo non necessariamente tutto il mazzo di fiori dovrà essere blu, ma basterà inserire un piccolo fiorellino del colore del cielo per rispettare al meglio la tradizione e dare un pizzico di vivacità in più al bouquet della sposa.

 

  • Le scarpe. Avete mai pensato di indossare scarpe colorate sotto l’abito da sposa? Non è certo una cattiva idea, anzi siamo certi che le spose più eccentriche coglieranno al volo l’occasione per farsi notare.

 

  • Un particolare divertente. Scrivere “si lo voglio” o un inglese “i do” con strass blu sotto le vostre scarpe potrebbe essere un simpatico escamotage per rendere giustizia ad una tradizione storica e far divertire chi vi osserva, soprattutto durante un matrimonio in Chiesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>