Sposa e damigelle, eleganti bouquet da polso

di Marina 1

bouquet da polso

Un’alternativa al bouquet convenzionale e rotondo sono i bouquet da polso, più piccoli e meno ingombranti, sono però eleganti e deliziosi.

Permettono sia alla sposa che alle damigelle di avere le mani libere e indossare fiori. In questo caso però il bouquet da polso non viene lanciato alle ragazze ubili presenti al matrimonio.

Il bouquet da polso, chiamato in inglese coursage, è stretto al polso, ma può coprire anche parte del dorso della mano, oppure allargarsi sul polso formando un bel mazzo di fiori piccoli e compatti.

A decorare i fiori nastri, foglie, carta arrotolata, piume e quanto più vi piace e si adatta allo stile del matrimonio e soprattutto all’abito della sposa. In qualunque stagione potete indossare un bouquet da polso fatto con fiori e accessori tipici della stagione.

Le rose a bocciolo, rosse e bianche, insieme ai ranuncoli, sono i fiori più utilizzati. Nella scelta, qualunque essa sia, optate in ogni caso per fiori piccoli altrimenti da tenere al polso sarebbero troppo ingombranti.

In linea di massima i boccioli vanno bene, ma anche piccoli fiori selvatici non sono male. Un bouquet da polso, con un minimo di attenzione in più, magari tirandolo un po’ più in alto e liberando la mano, può essere indossato anche durante il pranzo e i balli a patto che non sia troppo grande.

photo credits | elegantpark

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>