Spose cinquantenni, i nostri consigli di stile

di Gaiumi Commenta

spose cinquantenni

Può capitare nella vita di sposarsi a cinquant’anni, della serie non è mai troppo tardi, per scelta, per destino o perchè si convola a nozze per la seconda volta. Essere una sposa di cinquant’anni non vuol dire rinunciare al romanticismo o magari all’ironia, essere mature nello spirito e nel corpo rende il tutto ancora più interessante, ma occorre stare attente a non perdere di vista lo stile e il buon gusto. Ecco in nostri consigli per andare all’altare con eleganza e freschezza.

  • Se convolate a nozze per la seconda volta e non siete reduci da un annullamento della Sacra Rota, vi sposerete secondo un rito religioso e quindi sarete libere di osare con un accessorio frizzante, come una veletta, corredata di fiore o piume o un cappello vintage.
  • L‘abito perfetto per una sposa cinquantenne è al ginocchio, non necessariamente un tailleur, anzi ben vengano gli scolli profondi e le spalle scoperte che mettono in evidenza un decolleté ancora florido.
  • Non eccedete con abbronzatura e trucco, questo vale per tutte le spose, ma soprattutto per voi spose mature. Optate per un trucco ad hoc, che aiuto a mettere in risalto il volto, attenui i segni del tempo, senza stravolgere e ridicolizzare le espressioni con effetti bambola di porcellana.
  • Si alle spalle scoperte e se non vi sentite completamente a vostro agio, completate il look con una stola o un coprispalle coordinati.

 

Photo credits | pinterest bluetramontana e stylemepretty Le spose di Giò