Tendenze abiti da sposa 2018 dalla Barcellona Bridal Week

di anna Commenta

La Barcellona Bridal Week ogni anno è il momento più atteso dalle future spose ma anche dagli appassionati del settore wedding alla ricerca di tutte le novità e le tendenze. Gli abiti da sposa presentati a Barcellona infatti detteranno legge per tutto il 2018 e imporranno un rinnovato stile a tutte le donne che si avvicinano al mondo del matrimonio e degli abiti da sposa.

Come sempre, alcune tendenze non passano mai di moda. Parliamo ad esempio del pizzo, elemento fondamentale di gran parte degli abiti da sposa Pronovias 2018, che mettono insieme un’eleganza sobria e chic con dettagli preziosi e pizzi decorativi che si mescolano con le decorazioni gioiello che impreziosiscono le spalle e la schiena per strabilianti giochi di luce.

> ABITI DA SPOSA 2017, COLLEZIONE ROSA CLARA’

Rosa Clarà per gli abiti da sposa 2018 punta tutto su uno stile molto leggiadro dove i mantelli ed i tessuti eterei sono protagonisti. Volumi fluttuanti, tanto pizzo, maniche con volant e i tessuti sovrapposti che danno volume alla silhouette senza che anche gli abiti dallo stile più minimalista perdano quella sensazione di leggerezza che li caratterizza.

> ABITI DA SPOSA PRIMAVERA 2017, COLLEZIONE JENNY PACKHAM

Tra le assolute novità vi segnaliano gli abiti da sposa di Jenny Packham, una degli stilisti preferiti di Kate Middleton, che per la sua collezione si è ispirata al circo e ha creato abiti con gonne e coprispalle in piume, corsetti aderenti e carichi di brillanti per essere splendenti e illuminare la sposa nel suo giorno più bello. Originalissimi anche i colori, in linea con la collezione di ispirazione circense gli abiti da sposa sono proposti in argento e rosso.

Photo Credit| Rosa Clarà via Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>