Addio al nubilato, idee originali per il 2014

di Valeria Marco Commenta

festa di addio al nubilato

L’anno è appena iniziato e a breve, soprattutto con il mitigarsi delle temperature in primavera, inizierà una nuova ondata di matrimoni. Se le dirette interessate, le future spose, sono alle prese con l’organizzazione delle loro nozze, le amiche della sposa devono iniziare a pensare all’organizzazione dell’addio al nubilato.

Naturalmente, il tradizionale addio al nubilato, quello che prevede gli spogliarellisti e fiumi di alcol, sta lentamente scomparendo a favore di feste più adatte ad una futura sposa e più divertenti. 

Questo non vuol dire che non saranno più di tendenza i party di addio al nubilato, ma semplicemente che hanno cambiato forma e modalità. Un’idea sicuramente divertente e molto originale è quella di organizzare un party a bordo di un autobus (servizio che però si trova quasi esclusivamente nelle grandi città come Roma e Milano) o di una limousine: una ristretta cerchia di invitate, buona musica e la città che sfila tutto intorno renderanno sicuramente felice la sposa.

Non è poi così complicato trovare un’idea alternativa agli spogliarellisti per un addio al nubilato, basta solo concentrarsi un po’ sui gusti e la personalità della sposa per trovare l’idea giusta. Ad esempio, per una sposa molto tradizionale, un addio al nubilato sicuramente divertente e adatto è una serata in casa con le amiche da passare tra chiacchiere e vecchi ricordi prima che la vita della futura sposa cambi per sempre.

Un’altra idea assolutamente da tenere in considerazione se la futura sposa ama la moda e il fashion è quello di ingaggiare un fotografo e diventare modelle per un giorno: ci vorrà un po’ più di impegno nell’organizzazione (sia per trovare il fotografo che per trovare negozi o mercatini disposti ad ospitare questo particolare addio al nubilato) ma il risultato sarà assolutamente grandioso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>