Musica per le nozze, 3 tipi di brani da non inserire nella vostra playlist

di Federica Guarneri Commenta

La musica è uno degli elementi fondamentali di un buon ricevimento di nozze. Molte coppie scelgono di ingaggiare una band che possa deliziare gli ospiti con un live, soprattutto durante la cena, ma quasi tutte (in particolar modo quelle più giovani) concludono la festa con un dj set creato per l’occasione. Quali sono le canzoni da non scegliere assolutamente? Quali brani rischierebbero di annoiare a morte i vostri ospiti?

78774774

Come ci hanno insegnato i programmi tv, come “Quattro matrimoni in Italia” la musica giusta è assolutamente fondamentale per la buona riuscita della festa di nozze. Di seguito dunque vi suggeriamo i brani da evitare assolutamente al vostro ricevimento. Scegliete un bravo dj e assicuratevi che tutto vada per il meglio.

1 ) I brani in stile carnevale di Rio

Maracaibo, Disco Samba e tutti gli altri brani adatti ad un trenino per capodanno o un allegro carnevale in maschera sono assolutamente sconsigliati per un ricevimento di nozze. Pur essendo estremamente divertenti e coinvolgenti, rischierebbero di trasformare l’evento in un trash party.

2 ) Giochi e balli di gruppo

Il ballo del qua qua, La Macarena, Il Gioca Jouer, oltre a risultare immensamente datati, rischiano di scadere nel ridicolo e infastidire chiunque non voglia essere coinvolto in un ballo di gruppo. Da evitare!

3 ) Vecchia musica italiana

I revival sono carini, ma a meno che non stiate festeggiando un matrimonio a tema vi consigliamo vivamente di evitare brani come Felicità di Albano e Romina oppure Sarà perché ti amo dei Ricchi e Poveri. Queste canzoni infatti hanno assunto un’accezione ironica nel corso degli anni e non sono certo di buon auspicio per gli sposi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>