Servizio fotografico in spiaggia, ecco come realizzarlo

di Federica Guarneri Commenta

Immaginate una spiaggia deserta avvolta dalla calda luce del tramonto. Riuscite ad immaginare qualcosa di più romantico? Noi no, in tutta onestà. Per questo motivo abbiamo pensato di fornirvi qualche consiglio per realizzare il servizio fotografico del vostro matrimonio in riva al mare.

Bride and groom sitting on the beach

Sono sempre più le coppie che decidono di realizzare in spiaggia il servizio fotografico del proprio matrimonio. Se volete che il fotografo scatti le fotografie sulla spiaggia, cercatene una con sabbia dura e asciutta, in modo da non macchiare il vestito da sposa. L’ideale sarebbe una spiaggia di sassi e ciottoli, anziché di sabbia, le foto saranno certamente originali e i vostri abiti resteranno intatti.

Se invece desiderate giocare sulla sabbia e bagnarvi tra le onde del mare, il photo shooting del matrimonio in spiaggia non dovrà essere realizzato il giorno delle nozze. Vi consigliamo dunque di scegliere un giorno infrasettimanale per la sessione fotografica in modo che la spiaggia sia vuota, soprattutto se vi sposate durante i mesi estivi. Per ottenere un ottima luce vi consigliamo di iniziare a scattare qualche minuto prima del tramonto, ma sicuramente il vostro fotografo saprà darvi ottimi consigli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>