Lo sposo è gay, la sposa lo picchia

di Barbara Commenta

Questo video arriva dritto dritto dalla Cina. Lui e lei sembrano convolare felicemente a giuste nozze, quando la sposa si rende conto che qualcosa non quadra e comincia a litigare con un amico dello sposo. Salta fuori che i due si frequentavano già da molto tempo. In pratica, avevano una relazione.

Lei si altera un po’. In verità si arrabbia parecchio e passa alle mani. Non c’è verso di separarla dal contendente. Il quale, dal canto suo, come nelle ultime scene de Il Laureato, acchiappa il suo fidanzato per mano e se lo porta via correndo.

C’è chi sostiene che il video sia assolutamente vero e che non sia affatto divertente. La situazione dei gay in Cina, infatti, è insostenibile e la maggior parte di loro stipula matrimoni di facciata per non correre rischi. Altro che matrimoni omosessuali con tanto di servizio fotografico.

C’è chi sostiene, invece, che si tratti semplicemente della scena di un film o di un reality (che come sappiamo si attengono spesso a sceneggiature o comunque canovacci). I commenti degli utenti li trovate su Chinasmack, su cui si sono premurati di riportare i dialoghi del video.

Non li hanno trascritti in cinese, ma in inglese, per fortuna. Sono frasi piuttosto elementari. Vi dico solo che Boyfriend, in inglese, è il fidanzato; Bride la sposa; Groom lo sposo e Best Man il testimone.

Boyfriend: You shut up, us two were together long before you entered the picture!
Bride: What do you mean you two were together long before I was in the picture?
Groom: Hey hey, don’t get physical, don’t get physical.
Bride: Just who the fuck are you!?
Boyfriend: Shut up!
Bride: It’s my wedding, what are you doing here?! Who are you? Who is he?
Groom: Wait, wait, wait.
Bride: Who is he? Tell me, who is he?
Groom: Let me explain.
Boyfriend: Don’t explain to her.
Bride: What are you doing, what fucking business is it of yours?
Best Man: Enough, enough, both of you calm down.
Bride: Tell me, who is he? Who is he?!
Bride: You come back here!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>