Abito da sposa 2015, quando scegliere l’abito a sirena

di Federica Guarneri Commenta

177239010

La scelta dell’abito da sposa non è sempre facile come si potrebbe erroneamente pensare. Spesso lo si sente in fondo al cuore, al primo sguardo, ma il più delle volte è una ricerca lunga e complicatissima. Nella scelta dell’abito per il giorno delle nozze intervengono tanti fattori, tra questi il fisico della sposa che lo indosserà.

L’abito da sposa a sirena è uno dei più gettonati degli ultimi tempi, perfetto per le ragazze alte, ma anche per le bassine in quanto la  forma longilinea aiuta a slanciare la silhouette e assottiglia molto la figura. Provate diverse lunghezze di coda per vedere l’effetto che fa la stoffa sul retro dell’abito nel complesso.

Se non siete molto alte infatti una coda troppo lunga rischia di attozzare la vostra figura invece di slanciarvi come accennavamo sopra. Evitate l’abito a sirena o con gonna a trapezio se dei avete fianchi molto larghi oppure se la differenza in centimetri tra la vita e il girofianchi è molto. Esistono anche molti abiti con gonne di diversa ampiezza. Scegliendo la via di mezzo non si sbaglia mai, dunque se non vi sentite a vostro agio con un abito stretto considerate anche la possibilità di una gonna un po’ più larga ma non troppo gonfia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>