Acconciature sposa: acconciatura per una sposa romantica

di Marina 1

Acconciatura per una sposa romantica

Una sposa romantica, con un vestito lungo e vaporoso, magari con un po’ di strascico e che non vuole sistemare tra i capelli fiori o coroncine può scegliere tra tante elaborate acconciature. Eccone una veramente carina, però per poterla realizzare dovete avere i capelli piuttosto lunghi, diciamo almeno che vi arrivino oltre le spalle.

Con questa pettinatura lasciate scoperto il collo e anche le orecchie. Potrete indossare un bel collier se il vestito ha uno scollo che lo consente, oppure optare per la semplicità e rimanere senza nulla. Alle orecchie potete mettere dei piccoli orecchini, come nella fotografia, oppure dei pendenti, ma non troppo lunghi e semplici, ci pensa già l’acconciatura a dare quel tocco di classe.

Nella pettinatura, che vedete, sia di profilo che da dietro, la particolarità sono le ciocche di capelli intrecciate nella parte posteriore, che creano un gioco molto particolare. Davanti la ragazza non ha la frangia, ma la riga leggermente di lato e i capelli sono tirati tutti insieme. Il parrucchiere, prima di procedere a realizzare l’elaborata pettinatura dovrà prima avervi fatto la piega, i capelli devono essere lisci per la parte sulla nuca e verso la fine a boccoli, in modo che tirandoli su formino la crocchia.

Lacca, forcine e mollette faranno il resto. È una pettinatura piuttosto “solida” nel senso che fatta bene è elegante e resiste al tempo, non avrete quindi problemi di “caduta” con il passare delle ore. Un tocco in più può essere farsi fare dal parrucchiere, sempre prima di farsi tirare su i capelli, delle cocche di un colore più chiaro, delle meches, bionde o dei colpi di sole, in modo che raccogliendo i capelli si vedano qui e là riflessi più chiari. E se volete un effetto splendente, utilizzate i lucidanti per capelli, sembrerete una principessa!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>