Guida al matrimonio perfetto: confetti, quali scegliere

di Giada Aramu Commenta

ConfettiSono ormai lontani i tempi in cui era possibile scegliere una sola tipologia di confetti: il mondo del wedding di oggi propone infatti moltissime tipologie che si distinguono per colore, forme e gusti tanto da trasformare il confetto da matrimonio in vero e proprio tratto distintivo della coppia. Come scegliere i confetti per le proprie nozze? La nostra Guida al matrimonio perfetto vi darà consigli utili e super golosi!

Prima di acquistare i confetti per le vostre nozze è bene considerare alcuni diktat che la nostra tradizione esige e ci chiede di rispettare. Per le nozze è infatti necessario offrire ai propri ospiti confetti a mandorla intera che dovranno essere inseriti in ogni bomboniera in non più di cinque pezzi. Se sul numero e sulla qualità non vi sono dubbi, gli sposi possono scegliere di sbizzarrirsi nel colore: non è più d’obbligo, infatti, il confetto bianco per le bomboniere, tanto che molti sposi scelgono di offrire confetti multicolor.

L’originalità diventa invece padrona per la confettata per la quale gli sposi possono scegliere davvero ogni tipo di confetto: dalle tonalità multicolor a quelle pastello, gli sposi potranno scegliere i colori che più si abbinano alle loro nozze selezionando le sfumature perfette in tinta al loro matrimonio. I confetti, riposti in boule di vetro o in piccoli cestini di vimini potranno essere accompagnati da piccole etichette che dovranno citare il gusto dei confetti saporiti: tra i più apprezzati dagli sposi vi sono sicuramente il cocco, la torta ricotta e pere, il cioccolato bianco o alla nocciola.

Quando avrete scelto i vostri confetti preferiti non rimane che acquistarli: scegliete i negozi di bomboniere o i centri di vendita all’ingrosso dedicati a chi acquista prodotti per il bar e i ristoranti, in questo modo risparmierete il 50% su ogni confezione… Una bella occasione, non vi pare?

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>