Guida al matrimonio perfetto, curare i capelli prima del sì

di Giada Aramu 1

cure capelli matrimonioNonostante l’acconciatura sposa sia affidata alle mani esperte della vostra parrucchiera, è sempre consigliabile prendersi cura dei propri capelli programmando, per tempo, le cure di bellezza e le coccole che vogliamo dedicare alle nostre chiome. Farlo non è difficile, basta seguire i consigli della Guida al matrimonio perfetto.

Per prendersi cura dei propri capelli è necessario programmare per tempo le coccole che vogliamo dedicarci senza strafare: non serve, infatti, stressare i capelli con troppe maschere di bellezza né esagerare con le tinte e le colorazioni aggressive. Per assicurarvi delle chiome folte e lucenti usate shampoo e balsamo nutrienti e naturali, accorciate le lunghezze per eliminare le punte più rovinate, prendetevi mezz’ora tutta per voi e applicate una maschera di bellezza per capelli una volta alla settimana fino al grande giorno.

E per il colore invece? Mai provare un nuovo look a un mese dal matrimonio: nel caso in cui vogliate sfoggiare un aspetto nuovo, provate il vostro look per tempo dal parrucchiere e valutate insieme il nuovo colore assicurandovi che, nel caso in cui questo non vi soddisfi, sia poi possibile tornare indietro senza rischi. Se invece il colore è quello di sempre, concedetevi un appuntamento dalla parrucchiera una settimana o due prima in modo che la nuova tinta abbia tempo di scaricare le tonalità più forti prima del grande giorno.

Non dimenticatevi, inoltre, che la salute dei capelli si rafforza anche a tavola: fate il pieno di verdura a foglia verde (spinaci, bietole), salmone, cereali da consumare a colazione o nelle zuppe calde, latte, uova e carote. Consumando questi cibi regolarmente anche la salute dei vostri capelli, oltre a quella del corpo, si rafforzerà e vi permetterà di sfoggiare chiome sane e belle, perfette per rendervi ancora più luminose e raggianti durante il grande giorno!

Photo Credits | Thinkstock

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>