Guida al matrimonio perfetto, lista delle cose da fare prima del si

di Gaiumi 2

wedding party

Future spose niente panico! Avete già deciso la data del matrimonio? Bene, mettetevi comode e spuntate insieme a noi la lista delle cose fondamentali sulle quali dovrete concentrarvi nei prossimi mesi. I preparativi alle nozze sono divertenti, emozionanti, ma rischiano di diventare un tantino stressanti se non li affrontate per tempo e con un minimo di idee chiare. Regola numero 1, il matrimonio è vostro, è un giorno che vi porterete nel cuore tutta la vita, accettate consigli, ma non vi fate sostituire nè da genitori nè da amiche care. Fatevi accompagnare lungo questo percorso, ma l’ultima decisione spetta a voi sempre e comunque. Ricordate che qualcuno insoddisfatto ci sarà sempre, l’importante è che voi siate convinti su tutto, secondo la vostra idea, i vostri gusti e soprattutto secondo le vostre possibilità. Cominciamo…

  • Se avete deciso di sposarvi da maggio a Settembre vi consiglio di muovervi circa un anno prima per chiedere disponibilità alla Chiesa o al Municipio dove pensate di fare la cerimonia e soprattutto alla location per il ricevimento, per verificare se per la data che avete stabilito ci sarà disponibilità. Cominciate quindi a farvi un giro online e fissare appuntamenti per visitare ville, agriturismo o altre strutture che vi piacciono.
  • Non più tardi di 6 mesi prima scegliete l’abito da sposa, sapete che ci saranno almeno tre prove compresa quella ufficiale a ridosso del matrimonio e se necessario pensate anche ad un regime dietetico di remise en forme, per le future spose che hanno esagerato un pò con la cioccolata e che necessitano di ridurre leggermente le forme.
  • Scegliete abbastanza presto il fotografo e l’eventuale dj o gruppo live e l’auto se volete noleggiarla, perchè potrebbero essere impegnati per quella data.
  • Dopo circa un mese scegliete le partecipazioni di nozze e inviatele due mesi prima. Nello stesso momento dovrete dare il via alla lista di nozze, sia questa di oggetti o di raccolta fondi per un bel viaggio di nozze.
  • Almeno due mesi prima decidete come fare le bomboniere, e se l’idea è un fai da te, vi consiglio di cominciare prima, soprattutto se dovranno essere numerose.
  • Sempre entro i due mesi dalla scadenza dovreste avere un’idea del menù ufficiale, non dimenticate di chiedere alternative per invitati vegetariani o intolleranti, fareste davvero una brutta figura se non avrete pensato a loro. Scegliete i fiori e date indicazioni per il bouquet, se volete che sia lui a sceglierlo. E ordinate le fedi.
  • Almeno due mesi prima decidete i testimoni, le eventuali damigelle adulte o bambine, per dare il tempo di organizzarsi con l’abito.
  • Non riducetevi all’ultimo momento ad organizzare tutto, dilazionate nel tempo, l’ultimo mese dedicatelo a voi stessi, all’attesa e agli ultimi ritocchi del caso, alle prove di trucco e parrucco, a quella ufficiale dell’abito da sposa, ai trattamenti viso e corpo.
  • C’è un’ultima cosa alla quale pensare, assegnare i tavoli con i relativi posti, se avete optato per un pranzo o una cena a sedere.

In tutto questo naturalmente al primo posto c’è il budget stabilito per tutta l’organizzazione ed è per questo che vi dovrete muovere in anticipo, per capire se tutto quello che avete in mente rientra nelle vostre possibilità o se sarà necessario cercare delle alternative. Non sarà facile, ma come si dice in questi casi, comunque vada sarà un successo.

Photo credits | Floran

 

 

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>