Segnaposto matrimonio come bomboniere, idee ecologiche da copiare

di Gaiumi Commenta

segnaposto ecologico

Anche le bomboniere incidono sul budget del matrimonio e spesso si rischia di scegliere un oggetto che finirà in un cassetto dell’invitato subito dopo il matrimonio. Un’idea potrebbe essere quella di realizzare dei segnaposto carini, che siano poi quelli il piccolo ricordo da portare a casa. Una delle bomboniere che più ho apprezzato e che ancora è in bella mostra in soggiorno dopo un anno è una piccola piantina grassa, con il vasino fasciato di iuta, che ho ricevuto in dono da una coppia di amici convolati a nozze la scorsa estate e che era sistemata come segnaposto sul tavolo degli invitati.

Potrebbe essere un piccolo secchiello in metallo smaltato, con confetti all’interno, oppure un rocchetto di spago, da usare al tavolo come portaposate. Per gli amanti della natura e per chi sposa in primavera estate, l’idea potrebbe essere quella di fare dei piccoli vasini con piantine aromatiche, scegliendo le più decorative o profumate come il basilico, la menta e il timo. Starà a voi poi giocare con la decorazione del vasino, che potrete ricoprire con dello spago, rafia, iuta o carta gialla.

Infine una delizia tutta al naturale, un piccolo vasetto di miele, con attrezzino alveare annesso in legno. E’ chiaro che ogni piccolo segnaposto/bomboniera, dovrà essere personalizzato con il nome dell’invitato e con un piccolo messaggio che rimanga attaccato all’oggetto, un piccolo bigliettino scritto a mano con i vostri nomi sarà perfetto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>