Tre consigli per trovare presto casa

di Francesca Spano Commenta

sposalicious

E’ uno dei sogni più grandi e importanti della vita, ma scegliere la dimora adatta alle proprie esigenze, senza ritrovarsi economicamente sul lastrico, non sempre è facile e immediato. Questo soprattutto se non si hanno le idee chiare. Lasciati nel cassetto dei desideri, almeno adesso, castelli e dimore di lusso con mega piscina, cercare le quattro pareti domestiche, seguendo i propri gusti, può risultare un’attività lunga e complessa. Come iniziare a muoversi allora? Dopo essersi affidati a un agente immobiliare capace di interpretare ciò che si desidera e dotato di grande intuito ed entusiasmo per il proprio lavoro, bisogna tanto per cominciare, valutare tre aspetti:

Farsi prima un’idea di cosa si sta cercando

Siete davvero sicuri, da non avere dubbi su ciò che state cercando? Avete trovato un equilibrio tra sogni impossibili e una dimora che sia in grado di regalare gioia al cuore, non appena si apre la porta di casa? A livello pratico, quindi, occorre una pianificazione: quante stanze vorreste? Pensate di utilizzare un eventuale box auto? Che tipo di abitazione potrebbe farvi felici? In questo modo, eviterete di perdere ulteriore tempo e inizierete una ricerca più mirata tra le tante alternative presenti sul mercato.

Valutare bene il budget di spesa

Qual è la reale cifra che potreste investire. Quale tipo di prestito eventualmente riuscireste ad ottenere? I risparmi non sempre coprono l’intera spesa, che è importante, ma siete sicuri di poter accendere un mutuo? Meglio agire in anticipo anche in questo caso.

Sapersi orientare nel labirinto dell’offerta

In modo direttamente proporzionale alla crisi, è cresciuta pure l’offerta. Annunci d’immobili in vendita si trovano ovunque: il passaparola interessa i social, non mancano i volantini e le inserzioni, ma con un acquisto tanto importante bisogna fare attenzione. Sul web, per esempio, chi ricerca “inserzioni immobiliari”, potrà leggere moltissime proposte. In questi casi, è bene selezionare i portali giusti per non perdere troppo tempo, magari prediligendo quei siti espressione di una rete di professionisti seri e specializzati.

Per chi è pronto a scegliere il proprio “nido”, insomma, è il momento di chiarire le idee e iniziare la ricerca.

Photo credit: i k o via photopin cc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>