Nozze, qualcosa di blu per tradizione

di Marina Commenta

qualcosa di blu nozze

Le tradizioni nuziali sono importanti e anche divertenti. Bene o male le conosciamo tutte: c’è qualcosa di nuovo, poi qualcosa di vecchio. Qualcosa di prestato e qualcosa di blu ed è su questo che ci concentriamo oggi.

Quando pensiamo a qualcosa di blu in genere pensiamo che lo debba indossare la sposa, in effetti, perchè no? Ci sono scarpe con le suole azzurre o anche con le lettere disegnate a glitter.

Si trovano anche con fiocchi e perline, sempre azzurre. Anche l’intimo può essere azzurro o magari solamente la giarrettiera. Se invece la sposa non volesse o il colore non si adattasse a quanto indossa?

Niente panico!! L’azzurro può indossarlo lo sposo. Una cravatta, oppure la boutonniere, ma anche, un po’ comicamente, i calzini. Un’altra idea è quella di utilizzare piccole decorazioni per i tavoli, come nastrini.

Piccoli e deliziosi particolari che fanno si che la tradizione venga rispettata con eleganza e classe. Sui tavoli degli invitati, oppure al collo della sposa, con collane non preziose dal punto di vista del valore, ma in quanto oggetti artistici carini e particolari.

Trovate alcune idee simpatiche nella gallery e altre immagini sul sito elizabethannedesigns. L’azzurro è in ogni caso un colore che si può sposare al bianco in alcune particolari stagioni, come ad esempio l’inverno, ne diviene così protagonista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>