Abiti sposo 2013, la moda secondo Archetipo

di Marina Commenta

Archetipo sposo

Oggi ci dedichiamo allo sposo, protagonista anche lui delle nozze. Un matrimonio senza di lui non sarebbe possibile. Ecco quindi che vi propongo gli abiti da sposo per il 2013. Sono completi molto particolari firmati Archetipo.

In Youtube trovate anche un video, purtroppo la sfilata è ripresa da lontano e si vede abbastanza in piccolo, ma si riesce comunque ad avere un’idea di come sarà vestito lo sposo Archetipo per le prossime stagioni 2013. A parte i modelli, alcuni davvero particolari, ci sono le scarpe.

Invece di essere scure, il nero è il colore più gettonato, sono chiare. Non si abbinano con i colori scuri dell’abito bensì con quelli chiari di camicia, gilet e cravatta diventando un accessorio che stacca.

Difatti anche durante la sfilata l’attenzione viene calamitata dalle scarpe. Le camicie hanno colli importanti, con farfallini grandi, foulard e fazzoletti nel taschino.

Altri accessori sono il bastone che fa tanto chic e moda inglese, la coppola. I tessuti si alternato tra normali e opachi a lucidissimi, come il completo nero o quello argento. Ci sono anche frac e bombetta alla Fred Astaire e giacche lunghe fino a mezza coscia.

Nell’insieme è una sfilata molto aperta, con tante possibilità di scelta e stili differenti, per adeguarsi alle esigenze degli sposi, sia che cerchino qualcosa di classico o più moderno, con particolari d’effetto.

Alcuni abiti sono damascati in nero su sfondo nero, per un gioco di forme e luci.

La lunghezza dei pantaloni è leggermente più corta, le scarpe sono lasciate completamente scoperte.

Nella sfilata vengono presentati anche alcuni abiti da donna. In fondo alcuni completi uomo meno da cerimonia standard e più indicati per nozze civili, per chi non vuole mettersi la giacca a tutti i costi e per la sposa più informale, o anche la damigella. Sono molte le proposte messe in passerella da Archetipo, non vi resta che guardare il video e vedere se possono soddisfare anche le vostre esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>