Da Angelo Garini i corsi per diventare wedding planner

di Valeria Commenta

Impossibile non conoscere Angelo Garini che mette a disposizione le sue capacità organizzative in materia di matrimonio organizzando corsi per aspiranti wedding planner. Proprio così.

La terza edizione del 2011 del Corso di formazione per organizzatori di eventi organizzato da Giarini della Sforzesca si svolgerà tra il 21 ed il 25 novembre. Come si legge sul comunicato ufficiale:

Il corso vuole essere una proposta che privilegia la scelta e l’approfondimento di contenuti culturali – si legge sul comunicato – che possano far crescere o formare professionisti che già lavorano o intendano affacciarsi al mondo dell’organizzazione degli eventi, fornendo competenze di carattere tecnico, di carattere storico e di carattere creativo.

Ecco allora il programma:

  1. Organizzazione creativa di un evento e studio della sua scenografia;
  2. Evento privato, l’evento pubblico, l’evento matrimonio;
  3. Individuazione e la scelta della location; case history di un evento organizzato
    presso un museo;
  4. Case history con presentazione di alcune realizzazioni di eventi;
  5. Aspetti legati alla pubblicizzazione di un evento; la creazione di una cartella stampa;
  6. Storia del fiore nell’iconografia pittorica; stili e metodi nell’allestimento floreale delle
    diverse epoche; Decorazione floreale: allestimenti floreali attraverso esercitazioni
    pratiche;
  7. Storia del tessuto; uso del tessuto negli allestimenti;
  8. Presentazione di tecniche decorative per la realizzazione di manufatti;
  9. Composizione corretta di un menù: tempi e metodi;
  10. Proposte per la realizzazione degli inviti (formati, stili, materiali); la scelta calligrafica;
  11. Tecniche e metodi di ripresa fotografica per un evento;
  12. Cenni di storia della musica come accompagnamento di un evento;
  13. Dalla sartoria degli anni sessanta al pret a porter; dressing code: un abito per ogni
    evento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>