Bouquet originali

di Valentina Lavalle 1

Non c’è sposa che si rispetti che arrivi all’altare senza il suo bel bouquet. Anche la vostra amica più “alternativa” si sarà dovuta arrendere alla scelta del mazzolin di fiori da portare prima all’altare e poi lanciare alle ospiti. Ma in un ambito in costante evoluzione qual’è quello inerente all’organizzazione delle nozze non potevano mancare diverse alternative, più o meno originali, al classico bouquet di fiori destinato irrimediabilmente ad appassire. Perchè ad esempio non scegliere uno dei bouquet Emersonmade realizzati in lino e cuciti a mano? Sul sito del marchio tra i vari articoli troverete anche tantissime varianti di fiori, sempre di tessuto e rigorosamente handmade da poter utilizzare come spille, per giacche, borse o cinture, ma soprattutto riadattabili come fiori all’occhiello per i testimoni e fiori al polso delle damigelle, se previste. Il tutto può essere comodamente ordinato e acquistato online.


Altra soluzione molto originale, anche se meno “eco friendly”, è quella del bouquet a borsetta. Comodo da portare, anche se un po’ meno adatto al lancio. Per il momento la realizzazione di questa variazione sul tema bouquet è prerogativa di poche “boutique” di fiori, ma si sta diffondendo sempre più. E una volta individuato il fioraio giusto, di certo troverete la composizione più adatta al vostro stile. Un’altra soluzione ancora non troppo “di tendenza”, ma molto sfiziosa e originale, è quella del bouquet da polso. Anche qui potrete sbizzarrirvi insieme al fioraio e inventare la composizione più adatta a voi. La trovata ricorda molto i balli scolastici americani, ma può essere declinata nei modi più vari così da adattarsi alle esigenze anche delle spose più sobrie ed eleganti.


In un panorama così eterogeneo certo non mancano anche varianti decisamente kitsch, come i bouquet di piume o quelli di carta pesta, ma anche queste soluzioni possono rivelarsi squisitamente fashion se adottate con gusto.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>