Guida al matrimonio perfetto, la scelta del trucco giusto

di Gaiumi 3

make up sposa

Dopo che avrete scelto l’abito dei vostri sogni, sarà la volta del trucco e parrucco e anche in questo caso, come per la scelta del modello e lo stile dell’abito secondo il vostro fisico, vi diamo dei consigli utili per non fare errori, anche se la professionista che sceglierete per realizzare il trucco, dovrebbe essere in grado di aiutarvi nella scelta. Ma non è la prima volta che si vede andare in scena delle vere e proprie “mascherate” e per evitare questo effetto imbarazzante, soprattutto se opterete per un trucco fai da te, seguite questi pochi e semplici consigli.

Mai esagerare con il trucco il giorno del matrimonio, dovrà essere un make-up che valorizzi al massimo il vostro viso, ma senza necessariamente trasformarlo. La regola di base, come per l’abito è, non dimenticare chi siamo e come siamo, anche il trucco deve rispecchiare il nostro essere e non dovete sembrare un’altra persona.

Ricordatevi dei flash e di quanto potreste risultare lucide, se non applicate prodotto ad hoc per illuminare il viso senza ungerlo. Riassumendo le regole, i punti fondamentali sui quali lavorare per un risultato ottimale sono: donare luce al viso, nascondere il più possibile i difetti e valorizzare al massimo il volto.

La prova make-up, insieme a quella dell’acconciatura, vi consigliamo di farla un paio di mesi prima. Trucco e parrucco devono essere in linea con l’abito, uno stile vintage anni ’50/60, si sposerà benissimo con una leggera linea di eyeliner e magari un bel rossetto rosso, che spicca su un volto roseo, senza traccia di ombretto. Fondamentale è anche la scelta giorno o sera. E’ chiaro che se il matrimonio sarà di mattina, un trucco smokey eyes è da scartare a priori, mentre potrebbe essere consentito per una cerimonia di pomeriggio.

Seguiteci e a breve scoprirete tutti i trend make-up di stagione.

Photo credits | Dior Chanel

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>