Castellammare di Stabia, il sindaco si sposa e fa un regalo agli operai in crisi

di Valeria Commenta

Rinunciare al proprio regalo di nozze e donare tutto agli operai in crisi della propria città. Questa è la decisione presa da Luigi Bobbio, sindaco di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli.

Il primo cittadino convolerà questo pomeriggio a nozze – location villa Cimbrone a Ravello – con Laura Esposito Sansone. Poi i festeggiamenti con 150 invitati ai quali la coppia ha chiesto di evitare i classici regali, ma di offrire un contributo agli operai dell’indotto Fincantieri che da lungo tempo vivono momenti difficili in seguito alla cassa integrazione.

La futura famiglia Bobbio ha così acceso un conto presso la Banca Stabiese e l”intero ammontare del conto bancario sarà destinato alle famiglie degli operai. Una scelta inaspettata di gran cuore che, scommettiamo, i lavoratori apprezzeranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>