Silvia Battisti all’altare: anche le ex Miss Italia si sposano

di Valeria Commenta

E saranno fiori d’arancio per una ex reginetta di Salsomaggiore. Silvia Battisti, Miss Italia 2007, il prossimo anno sposerà infatti Giacomo Cenni, patron della griffe Sasch. A rivelarlo è la rivista femminile La Verona.

Oggi tra le modelle più apprezzate dagli stilisti internazionali, a cominciare da Roberto Cavalli, Silvia ha confermato:

Io e Giacomo siamo fidanzati da qualche anno e viviamo insieme a Firenze, quando i nostri impegni professionali ce lo consentono. Quella di sposarci è stata una decisione maturata insieme, una scelta spontanea, quasi naturale. L’estate scorsa, durante una cena e lume di candela, si è inginocchiato e mi ha infilato l’anello al dito. Non è stata una vera e propria proposta di matrimonio, nel senso che non ha pronunciato le fatidiche parole “vuoi sposarmi?”, ma in fondo non serviva. Era chiaro che questa era la strada che avremmo dovuto percorrere insieme. È stato un momento bellissimo e molto romantico.

Questo il loro primo incontro:

Ero Miss Italia da cinque giorni e c’era in programma una cena con gli sponsor, in questo caso Sasch. Ed eccomi seduta a tavola con i genitori di Giacomo. Dopo, con calma, ci ha raggiunti lui. Silenzio stampa per una settimana, poi ho ricevuto a casa un mazzo di rose e dei cioccolatini…

I desideri della giovanissima Silvia?

Vorrei che il matrimonio si celebrasse nella chiesa di Marcellise, a San Martino Buon Albergo. Lì si sono sposate anche le mie sorelle: è una specie di tradizione di famiglia. Dopo la cerimonia, festeggeremo sul lago di Garda. Giacomo vorrebbe invitare solo i parenti più stretti, io invece preferirei condividere questa festa con tutte le persone a cui voglio bene. Spero di riuscire a convincerlo…

Appuntamento allora tra un anno. Nel frattempo c’è da rilanciare il marchio di lui che non naviga in buone acque. E l’ex Miss Italia lo sa.

Non è un periodo facile, infatti il matrimonio è slittato al 2012 proprio perchè in questo momento Giacomo ha la responsabilità di affrontare i problemi aziendali. Però siamo sereni: sappiamo che insieme supereremo anche i momenti più difficili.

Sante parole. Tanti auguri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>