Sposarsi a Milano, cerimonia e banchetto di nozze

 
Marina
11 agosto 2010
Commenta

palazzo dugnani milano Sposarsi a Milano, cerimonia e banchetto di nozze

Milano è una città immensa con tantissime chiese in cui è possibile sposarsi. In genere i futuri sposi scelgono quella del loro quartiere, dove hanno sempre partecipato alla vita della comunità oppure dove andranno ad abitare.

La maggior parte delle volte, se i due abitano in quartieri diversi, viene scelta la chiesa dove va la sposa. Qui frequentano anche il corso prematrimoniale.

La scelta della chiesa fino ad alcuni anni fa poteva essere anche fatta in modo diverso. I futuri sposi potevano decidere di sposarsi altrove, magari in luogo di culto più piccolo e raccolto, in una chiesa che per loro ha aveva un particolare significato o altro.

La scelta all’interno del perimetro della città è vastissima. Da un pò di tempo la diocesi invece ha posto un limite e per potersi sposare in una chiesa diversa dalla propria bisogna fare una richiesta che difficilmente viene approvata e accettata.

In genere solo se gli sposi sono molto fedeli ad un Santo in particolare, altrimenti è molto difficile. Per quanto riguarda invece il ricevimento di nozze la scelta è tsnto vasta.

Sono tantissimi i ristoranti specializzati in pranzi nozze. Ci sono location veramente bellissime, con giardini curati dove si possono anche fare le fotografie. Alcuni esempi sono Piazza del Duomo, il Castello Sforzesco, i giardini di Via Palestro o i Navigli.

Per le unioni con rito civile la cerimonia avviene a Palazzo Dugnani, nella bellissima sala del Tiepolo. Per il ricevimento, cercate di scegliere un ristorante che abbia la possibilità di parcheggio o che vi siano soluzioni comode vicine altrimenti costringerete gli invitati a passare molto tempo in macchina alla ricerca di un posto dove lasciarla e Milano in questo dà problemi.

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito della città in cui trovate altre interessanti informazioni anche sulla documentazione necessaria per il matrimonio, che sia civile o religioso.

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento