Anello Filodellavita per celebrare l’amore e il matrimonio

di Anna Maria Cantarella Commenta

Un anello per suggellare l'amore e le unioni, per celebrare un traguardo personale o professionale. Il Filodellavita è l'anello simbolo di tutti i momenti belli della vita di ciascuno di noi.

Un filo che si avviluppa attorno al dito per creare un disegno ciclico ma imperfetto, esattamente come la vita e le esperienze di ciascuno di noi. Il Filodellavita è l’anello che renderà speciale le ricorrenze legate alla celebrazione dell’amore, come il fidanzamento, il matrimonio o gli anniversari.

anelli filodellavita

Il suo design originale lo rende adatto alle coppie di sposi più giovani che potrebbero sceglierlo al posto delle classiche fedi nuziali, simbolo di un amore che, come un cerchio, non ha fine. Ma il Filodellavita è anche il gioiello giusto per festeggiare un anniversario di matrimonio, per dichiarare il nostro amore o per festeggiare un momento importante della nostra vita.

Il significato dell’anello Filodellavita sta tutto nella sua particolare forma. Il filo si attorciglia attorno al dito per creare un design unico e irripetibile che rappresenta la ciclicità dell’esistenza e il percorso unico che ciascuno di noi compie durante la sua vita. Questa particolare forma è una versione moderna e rivisitata della tradizionale fede tibetana, simbolo di buon auspicio per tutti i futuri sposi. Tutte le creazioni del brand sono pezzi unici e irripetibili, disponibili nelle versioni a 7 a 13 e a 22 fili, in oro o in argento palladio, con diamanti, rubini o altre pietre preziose. Ogni anello è personalizzabile e ci sono anche le versioni più rock per chi desidera un gioiello prezioso ma dal design moderno.

Anche per queste significative differenze tra le diverse tipologie , i prezzi degli anelli Filodellavita possono essere molto diversi, da 180 euro per l’anello Filodellavita in argento, in su.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>