Foto di matrimonio divertenti, consigli e idee

di Anna Maria Cantarella Commenta

Nella gallery trovate alcune foto di matrimonio divertenti che potrebbero darvi l'ispirazione giusta per il vostro originale album di nozze.

Vi piacerebbe avere un ricordo incredibilmente divertente del giorno delle vostre nozze? Noi abbiamo creato una gallery, con alcune foto di matrimonio divertenti, dove potrete trovare consigli, idee e spunti allegri per creare il vostro album di nozze.

foto matrimonio divertenti

I matrimoni richiedono in genere mesi di tempo, ma succede sempre che ci sia qualche imprevisto. Se il fotografo riesce a coglierlo, ancora meglio! Avrete un momento divertente e irripetibile immortalato tra i vostri ricordi. Dite addio alle classiche foto impostate e in posa e fate spazio a foto più naturali e divertenti, con sorrisi spontanei e baci naturali. Non abbiate paura di fare smorfie, di saltare, di salire su un’altalena o di sdraiarvi su un prato: ogni piccolo dettaglio della location che avete scelto può diventare un ricordo indelebile.

Aggiungete alle foto alcuni oggetti che possano rendere i vostri scatti unici: un cartellone con una scritta, una lavagna su cui scrivere frasi divertenti, maschere, palloncini o coriandoli. Se la location del vostro matrimonio è originale, sfruttatela in tutte le sue caratteristiche, facendo in modo che l’ambientazione aggiunga un tocco di ilarità alle vostre foto. Ad esempio, per un matrimonio al mare è indispensabile una foto degli sposi a piedi nudi sulla spiaggia, se invece avete scelto un contesto urbano fatevi fotografare al centro di una piazza oppure vicino a posti che per voi rivestono un particolare significato. Infine non dimenticate di coinvolgere i vostri invitati nella realizzazione delle foto di matrimonio: la loro allegria renderà le foto di gruppo ancora più belle e divertenti.

Photo Credit| Exo Photography via Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>