3 modi per indossare i fiori nell’acconciatura da sposa

di Anna Maria Cantarella Commenta

Siete in cerca di ispirazione? Date uno sguardo alla nostra gallery delle acconciature da sposa con fiori freschi

I fiori veri sull’acconciatura da sposa sono uno degli accessori più belli e romantici, che non vanno mai di moda. I boccioli freschi hanno una loro naturale bellezza che si abbina benissimo a qualunque abito da sposa e a qualsiasi stile di acconciatura, a patto di saper scegliere i fiori della giusta grandezza e adagiarli in modo che valorizzino la pettinatura da sposa. Noi abbiamo selezionato 3 modi per indossare i fiori nell’acconciatura da sposa che vi daranno l’ispirazione che stavate cercando per scegliere la vostra pettinatura dei sogni.

acconciatura sposa con fiori freschi

1. Raccolto da sposa con fiori freschi

I fiori si abbinano benissimo con un raccolto morbido da sposa. Aggiungono colore e un pizzico di brio ad un raccolto rigido e impostato e sono il giusto complemento di un raccolto loose, leggermente scompigliato e creato con ricci morbidi.

2. Treccia corona con fiori freschi

La treccia a corona è un’acconciatura da sposa molto di moda negli ultimi anni. Si adagia, appunto, alla corona della testa e ha la funzione di un cerchietto. I fiori si possono adagiare tutto intorno alla treccia e sul raccolto.

3. Mezza coda da sposa con fiori freschi

La mezza coda è la pettinatura perfetta per le spose che non vogliono rinunciare ai capelli sciolti ma li vogliono tenere in qualche modo legati, anche se in modo molto delicato. I fiori si possono adagiare ad un lato della testa, sul davanti, oppure possono decorare tutta la zona dietro. E che dire della mezza coda laterale? I fiori sono una decorazione romantica indispensabile. Se invece desiderate una pettinatura dai toni più delicati, date un’occhiata alla mezza coda da sposa con cascata di fiorellini sulle lunghezze.

Photo Credit| Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>