3 chignon morbidi da sposa per un’acconciatura elegante

di Anna Maria Cantarella Commenta

Un classico delle acconciature da sposa: lo chignon si può rinnovare con un semplice tocco.

Lo chignon è la più tradizionale delle acconciature da sposa. Per la verità, è anche una delle pettinature che è più facile rinnovare e modificare, decorare, abbellire con trecce e accessori di vario tipo. Lo chignon morbido in più ha quel pizzico di romanticismo che non deve mai mancare nel look di una sposa e si abbina sia ad abiti volminosi e romantici che ad abiti da sposa più austeri. Qui trovate 3 chignon morbidi da sposa da cui prendere ispirazione per una pettinatura elegante, semplice e chic.

1. Chignon morbido alto

chignon-morbido-alto
I capelli sono arricciati e poi raccolti in uno chignon morbido e abbastanza alto. Le lunghezze sono anche leggermente arruffate in modo che lo chignon possa avere un’aria vagamente spettinata. La decorazione è un semplice fermaglio gioiello, adagiato sulla base del raccolto.

2. Chignon basso laterale morbido

chignon-basso-laterale-morbido
Chi non ama le pettinature un po’ impostate preferirà di sicuro lo chignon basso, che si adaga alla nuca in una posizione leggermente laterale. Lo chignon laterale è stata una delle pettinature più trendy degli anni passati e siamo certe che sarà ancora di moda per il 2017.

3. Chignon basso morbido

chignon-basso-morbido
Semplicissimo, quasi essenziale. Questo chignon basso e morbido ha di particolare che è realizzato avvolgendo due grandi ciocche di capelli in modo che entrino una dentro l’altra. Più che uno chignon è quasi un elegantissimo nodo di capelli in cui ogni decorazione ulteriore sarebbe superflua.

Photo Credit| Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>