Accessori sposa, guanti e unghie perfette

di Marina 1

Non so a voi, ma a me piacciono i dettagli romantici, i matrimoni da mille e una notte, non tanto per lo sfarzo, ma per l’idea che trasmettono: di eternità, di sentimentalismo, di perfezione.

Mi ricordano il passato, le favole, i sogni che si fanno da ragazzine quando si continua a credere al Principe Azzurro e non si vede l’ora di incontrarlo. Cosa c’entrano tutte queste cose con unghie e quanti?

Lo lascio decidere a voi!, ma guardate che bella questa fotografia. Le unghie della sposa sono decorate semplicemente, la nail art può essere sia così che molto elaborata, però così  anche molto elegante.

I guanti arrivano al gomito e coprono il braccio, ma per comodità sono senza dita in modo che lo sposo non abbia difficoltà ad infilare l’anello al dito della sposa. Arrivano a coprire la parte della manoe poi c’è un anellino che gira attorno al dito medio e tiene i guanti a posto.

A parer mio, oltre ad essere una bellissima fotografia, fatta da un esperto fotografo che ha saputo cogliere un attimo veramente romantico, è una bella emozione intrecciare le mani con lo sposo.

Se poi abbiamo delle unghie curate e indossiamo guanti d’altri tempi… cosa potremmo  chiedere di più? Sono questi particolari, secondo me, che vi fanno vivere un matrimonio senza tempo.

Fate crescere le unghie nei mesi che precedono il vostro matrimonio e prendetevene cura, oppure utilizzate delle semplici unghie finte, di quelle che si applicano e poi potete decrare da sole, in modo da decorarle in modo leggero e semplice, senza esagerare.

Un bouquet di candidi fiori bianchi e di colori pastello sarà perfetto con unghie bianche. Se proprio volete potete aggiungere qualche brillantino per rendere le unghie più brillanti, ma senza esagerare. Se invece preferite tenere le unghie corte potete tranquillamente farlo e decorarle lo stesso.

(photo credit | bridalcookie)

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>