E’ l’abito da sposa giusto per me? 5 consigli per capirlo

di Anna Maria Cantarella Commenta

Avete visitato milioni di boutique e adesso siete pronte. Ma sarà proprio lui l'abito da sposa giusto?

Avete già salvato milioni di foto, sbirciato tutte le bacheche di Pinterest e avete visitato atelier e boutique di abiti da sposa e vi sarete anche rese conto che scegliere l’abito da sposa giusto non è proprio una passeggiata. Si tratta sempre di un momento molto emozionante e siccome l’abito da sposa lo indosserete una volta e mai più ( si spera) è anche l’abito su cui si riversano le ansie e le aspettative. Se però durante una delle numerose prove avete provato queste sensazioni, possiamo assicurarvi che avete trovato l’abito da sposa perfetto!

abito da sposa giusto

1. Hai tanta voglia di piangere

Non è detto che sia una regola ma molte spose raccontano di aver pianto per la forte emozione nel momento in cui hanno provato l’abito da sposa giusto. E in genere quando accade questo, tutti concordano con la sposa nella scelta senza obiezioni e chi vede l’abito sa dare solo giudizi e commenti positivi.

2. Non vorresti mai toglierlo

Una volta che hai scelto l’abito giusto non vorresti più toglierlo di dosso. Le prove dell’abito diventano momenti unici in cui ti immagini a volteggiare dentro quella gonna vaporosa e quasi quasi pensi che vorresti un mondo in cui l’abito da sposa si può indossare sempre, anche per andare al lavoro.

3. Ti senti a tuo agio e ti vedi bellissima

L’abito da sposa giusto per ogni fisico è il risultato di tanti fattori che dipendono dai volumi della gonna, dai tessuti utilizzati e da tanti altri piccoli dettagli. Se dentro il tuo vestito da sposa ti senti bella e in forma come non mai, e credi sia l’abito perfetto per il tuo fisico, non avere dubbi: è lui quello giusto.

4. Vorresti raccontare a tutti com’è fatto

Quando trovi l’abito da sposa giusto ti prende una inspiegabile voglia di raccontare a tutto il mondo i dettagli, vorresti farlo vedere a tutti ma in fondo sai che la tradizione impone il silenzio e quindi manterrai il segreto.

5. Non vedi l’ora che venga il momento di indossarlo

Ad un certo punto l’impazienza diventa insostenibile e tu non vedi l’ora che arrivi la prossima prova, o meglio ancora non vedi l’ora che sia il momento delle nozze per riuscire ad indossare quel meraviglioso abito almeno per 8 ore di fila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>