5 regole per l’abito da sposo perfetto

di Anna Maria Cantarella Commenta

6 consigli e alcune idee per l'abito da sposo perfetto, con un occhio anche alle regole del Galateo.

Il suo senso dello stile forse non è la cosa che ti ha fatto innamorare di lui, o forse il tuo futuro sposo è troppo eccentrico e rischia di sbagliare di grosso il suo look allontanandosi troppo dalle formali regole del Galateo. Per aiutarvi nella scelta dell’abito da sposo perfetto, anche secondo alcuni dettami del Galateo, abbiamo stilato una lista con 5 consigli utili.

Wedding bouquet of rose in the hands of the groom

1. L’abito deve rispettare la formalità dell’evento

Se avete programmato una cerimonia mattutina il Galateo impone l’uso del tight o del mezzo tight, cioè quel tipo di tight con le code più corte adatto a chi non è altissimo. La cerimonia di sera invece impone l’uso del frac. Un’alternativa moderna e più informale, ma ugualmente elegantissima è l’abito da sposo tre pezzi con pantalone, giacca e gilet, da scegliere nei classici colori blu o grigio scuro oppure in bianco.

2. L’abito dello sposo deve rispettare lo stile di quello della sposa

Non scegliete un abito super formale se la vostra sposa ha scelto un abito scivolato, fresco e informale, oppure un abito da sposa corto. Visto che l’abito della sposa non si può vedere fino al giorno delle nozze, sarebbe utile chiedere consiglio a qualcuno che sappia che stile ha scelto.

3. L’abito deve adattarsi al fisico

Non conta tanto il Galateo quanto il rispetto delle misure dello sposo, che dovrà indossare un abito adatto al suo stile, al suo fisico, ai suoi gusti. Un esempio: le code lunghe delle giacche in genere attozzano la figura di chi non supera il metro e 80.

4. L’abito da sposo deve essere perfetto

La giacca deve cadere alla perfezione sulle spalle. Le maniche della giacca devono essere della misura perfetta per la camicia, in modo da far spuntare fuori i polsini e gli eventuali gemelli. I pantaloni devo essere comodi sia da seduti che in piedi e infine la camicia deve essere abbottonabile al collo comodamente.

5. L’abito dello sposo deve distinguersi dagli altri

Qualunque sia l’abito da sposo che avete scelto fate attenzione che sia perfettamente distinguibile da quello dei testimoni o dai padri degli sposi. Per renderlo unico, puntate sugli accessori e sui loro colori. Un gilet di colore chiaro, un papillon, un cravattino particolare faranno la differenza.

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>