Matrimonio, 11 motivi sul perchè è stupido!

di Marina Commenta

testimone ubriaco al matrimonio

Scriviamo di matrimonio, della sua organizzazione, indirizzandoci soprattutto alle future spose, ma ci aono anche persone e articoli che prendono in considerazione il “lato oscuro” del matrimonio. Sicuramente nel senso economico.

Questi undici motivi sono stati enunciati da una tv americana, ma il concetto non cambia in qualunque posto si viva. Il giornalista sostiene che spendere decine di migliaia di euro per organizzare un matrimonio è… fuori luogo.

La torta per cui in genere si spendono  molti soldi alla fine non è nemmeno così buona, le musiche poi! Un’accozzaglia di suoni in cui ci si agita sudando che fanno male alle orecchie e sono davvero poco estetiche ed adatte.

Un altro motivo sembrerebbe essere il pranzo di nozze, sconsigliato per il modo in cui viene preparato, ma chissà! Nella scelte del menù viene consigliato il pollo, la acarne potrebbe trasformarsi in una suola di scarpa e rovinare tutto!

E che dire del lancio del bouquet? Viene definito un atto di sadismo nei confronti delle ragazze non sposate che in quell’occasione si sentono brutte e non volute e si avventano su una “speranza” come piranha.

E il papà della sposa? Non piange per la perdita di una figlia, bensì per quelle al portafoglio. Un matrimonio costa ben più di un occhio della testa, non resta che sperare che non finisca mai, non tanto per l’amore quanto per i soldi spesi!

Rimangono il discorso del testimone, che spesso è inappropriato e lacrimevole, qualcosa di cui si farebbe volentieri a meno e che avviene dopo che il suddetto si è scolato parecchi bicchieri di vino! Altro ruolo scomodo è quello delle damigelle d’onore sottoposte agli umori e passioni della sposa che fino all’ultimo rimane tesa come una corda di violino.

Nessuno si alza mai eper dire “questo matrimonio non sà da fare” anche se in qualche caso è proprio vero e dulcis in fundo ci sono quelli che alzano il gomito grazie all’angolo bar fornitissimo di alcolici e superalcolici. I posti a tavola sono l’ultimo disprezzato motivo. A quani non va bene dove vengono posizionati?

(fonte | trutv)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>