Matrimonio vip: il calciatore Schweinsteiger sposa Ana Ivanovic

di Anna Maria Cantarella Commenta

Il calciatore Schweinsteiger ha sposato la tennista Ivanovic in un romantico ma informale matrimonio a Venezia.

Bastian Schweinsteiger e Ana Ivanovic si sono sposati a Venezia, nella sala degli stucchi di Ca’ Farsetti. E’stato un matrimonio civile molto rilassato e informale e subito dopo la cerimonia gli sposi si sono allontanati in motoscafo per procedere nei festeggiamenti all’Aman Canal Grande Venice Resort, lo stesso hotel che avevano scelto George Clooney e Amal Alamuddin per il loro matrimonio nel 2014.
Bastian-Schweinsteiger

La tennista Ana Ivanovic e il calciatore Bastian Schweinsteiger si erano conosciuti un anno fa agli Us Open di New York. Quel giorno pare sia scattato un colpo di fulmine, i due non si sono più separati e hanno vissuto una intensa storia d’amore che in brevissimo tempo li ha portati alle nozze a Venezia.

Alla cerimonia, hanno partecipato circa 120 invitati. Lei indossava un delizioso abito da sposa bianco candido, con scollatura all’americana, spalle scoperte e una gonna lunga con le ruches. Anche lo sposo indossava un completo giacca e pantaloni abbastanza informale, con pochette a fantasia e boutonniere di rose bianche. Il matrimonio pare sia stato organizzato con cura per ogni dettaglio e sarebbe costato alla coppia all’incirca un milione di euro. Tra gli invitati, alcuni nomi celebri come il campione di Wimbledon Andy Murray (intimo amico della sposa – anche lei tennista – e genero del suo allenatore Nigel Sears), la tennista tedesca Angelique Kerber e i due compagni di nazionale dello sposo Thomas Muller e Lukas Podolski. A tutti gli invitati gli sposi avrebbero chiesto di prendere tre giorni di ferie, per poter partecipare alla cerimonia e ai successivi festeggiamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>