Perchè fare un matrimonio in piccolo

di Marina 1

matrimonio in piccolo

Quando si pensa al matrimonio noi donne sognamo le nozze in grande stile, con centinaia di invitati, una torta gigantesca, decorazioni fantastiche e tutto il resto.

Indubbiamente molto bello, ma costoso. A volte però non si tratta solamente di quanto si va a spendere, bensì dell’effetto che si desidera creare.

Denaro a parte vediamo perchè un matrimonio “in piccolo” può essere meglio che uno sfarzoso. Prima di tutto sarà molto più romantico e gli sposi potranno goedersi maggiormente la giornata.

In questo caso si invitano i genitori, i parenti stretti e gli amici intimi. Agli altri sarà sufficente spiegare che si desidera celebrare le nozze e organizzare un ricevimento ristretto e intimo.

Pianificare un matrimonio in piccolo poi permette di non impazzire nell’organizzazione dei dettagli e di risparmiare tempo. Con meno invitati sono meno anche le cose da fare. Il risparmio sarà elevato perchè già solo il numero di persone in meno al ricevimento farà la differenza.

Questo genere di nozze non richiede preparazione di un anno, ma si può fare tutto in pochi mesi. Non è necessario trovare un ristorante o un luogo che ospiti centinaia di persone e potete scegliere un luogo più pittoresco.

I soldi che risparmiate per il ricevimento potrete utilizzarli per il viaggio di nozze nel quale potrete rilassarvi. Il pranzo di nozze, organizzato per pochi può vere un menù più caratteristico ed essendo tutti insieme allo stesso tavolo sposi e invitati potranno stare insieme e godersi la giornata.

In caso di nozze in piccolo potrete lo stesso spedire gli inviti per la cerimonia in chiesa, o in comune, se lo desiderate. Spesso un matrimonio in grande stile è dispersivo e si finisce per non riuscire a goderselo.

La decisione spetta indubbiamente agli sposi ed è anche influenzata dal budget a disposizione. Se è piccolo una cerimonia intima è quello che ci vuole poi potrete invitare gli altri amici a casa vostra per piccoli party nei quali mostrerete le fotografie.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>