Brindisi di nozze con cocktail personalizzato

di Marina 3

cocktail sposi personalizzato

Durante o alla fine del pranzo di nozze c’è il brindisi degli sposi. Per questo a volte si scelgono bicchieri particolari e si fanno personalizzare per poi conservarli per sempre.

Ma cosa di beve dentro questi eleganti calici? Vi propongo un’idea!

Fatevi preparare un cocktail personalizzato, creato appositamente per voi che potrete ripetere ad ogni anniversario. Chi li preparara? Se andate nel sito weddingcocktaildesign ne trovate inventati dal “guru” Jonathan Pogash.

L’esperto è spesso osptite di trasmissioni televisive di successo. Lo si può contattare tramite il sito per lavorare con lui al vostro esclusivo cocktail per le nozze!

Ogni anno poi, il giorno dell’anniversario potrete gustarvelo nella tranquillità della vostra casa, in coppia o con gli amici e ripetere la magia del vostro grande giorno.

Se desiderate una bevanda personalizzata non dovete far altro che contattarlo alla mail che trovate nel suo sito altrimenti, nella sezione ricette trovate quelle che ha sviluppato in passato per altri sposi.

Magari ne trovate qualcuna che fa al caso vostro. Ovviamente avrà la particolarità che un’altra coppia aveva richiesto. Ce n’è una particolarmente simpatica creata per due sposi che hanno voluto inserirci i lamponi che crescevano nel loro giardino!

Le bevande sono anche molto estetiche, colorate e con decorazioni che le fanno essere uniche, un particolare perfetto e insolito per le nozze. A voi scegliere se prepararne solamente due calici per il vostro brindisi oppure se dividere il nettare degli sposi con tutti gli altri ospiti.

Un cocktail realizzato solamente per voi costa tra i 300 e i 350 dollari, potete poi fare diversi pacchetti. Tutte le info le trovate nel sito. Per chi abita in America le possibilità sono molto maggiori ovviamente, però anche così ci possiamo accontentare.

Se qualcuna di voi ricorre a questo insolto servizio, ci scriva e racconti la sua esperienza… siamo curiose di sapere!

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>