Profumo di sposa, quale scegliere

di Marina 1

Ecco un argomento di cui si parla molto poco, forse niente: il profumo per la sposa. Probabilmente molte non lo utilizzano e quindi non lo mettono nemmeno quel giorno. Ci sono donne, ma anche uomini, che nel profumo sembrano farci il bagno e sinceramente può essere fastidioso.

Però un profumo delicato, poche gocce, come dicevano le dive in relazione soprattutto a Chanel n°5, possono rendere una donna ancor più conturbante e sexy. Il profumo è un’essenza che può rappresentare l’essenza stessa della donna, la sua femminilità, il romanticismo, o le sue inclinazioni.

Un profumo deve essere adatto alla personalità, dolce e romantico per quelle donne che lo sono, un pò più intenso per le donne decise, che sanno quello che vogliono, mai esagerato, mai troppo forte. Poche gocce dietro le orecchie o sul collo, magari nell’incavo tra i seni, sulla pelle all’interno dei polsi.

Controllate però prima di non essere allergiche altrimenti la pelle si macchierà e non starebbe bene il giorno delle nozze presentarsi tutte arrossate. Per scegliere un profumo recatevi in una buona profumeria e dite che è per il matrimonio, provate alcune fragranze.

Sembra incredibile, ma il profumo sulla pelle cambia leggermente e non per tutte ha lo stesso effetto. Quindi come tutte le altre cose relative al matrimonio, provate! Ricordare di non esagerare con le quantità e se siete romantiche scegliete un profumo floreale, o alla vaniglia, oppure un’essenza dal nome romantico.

Se siete indecise, oppure volte fare qualcosa di carino, potete scegliere la fragranza insieme al vostro futuro sposo, in fondo deve piacere anche a lui e poi sarà divertente. Ci sono alcuni profumi poi, creati da star e vip dello spettacolo, come ad esempio “Sex and the city“, se vi piace il genere, oppure potete scegliere “Beautiful Love” di estee Lauder. Insomma come in tutte le cose c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>