Il testimone dello sposo è una ragazza

di Marina 1

testimone sposo è donna

Da che mondo è mondo il testimone dello sposo è sempre stato un uomo, in genere il migliore amico oppure il fratello, il cugino o un parente del futuro sposo.

La tendenza ultimamente sta un po’ cambiando, specialmente oltreoceano. Il testimone dello sposo a volte è una ragazza. L’unico problema? La reazione della sposa!

È l’unica che potrebbe avere qualcosa da dire e non avrebbe tutti i torti! Il problema non esiste se la testimone dello sposo e la sposa si conoscono e si stimano e apprezzano reciprocamente.

Un unico suggerimento: che la testimone non sia una ex! Sarebbe davvero fuori luogo, quasi un oltraggio. Già è complicato a volte quando gli ex sono presenti alle nozze. Potrebbe essere la sorella dello sposo oppure una parente.

Come si doverebbe vestire? In genere il testimone dello sposo veste in nero o comuqneu con colori compatibili con il colore dell’abito dello sposo, o che si sposino e creino contrasto.

La testimone della sposo può indossare un abito nero, corto o lungo, o anche di un altro colore che però non sia bianco, potrebbe essere confusa con la sposa. La damigella della sposa e la testimone dello sposo possono essere vestite allo stesso modo.

Poi potrebbe finire che la damigella della sposa sia un ragazzo! Insomma un’inversione dei ruoli. Al giorno d’oggi tutto è possibile e molte tradizioni subiscono i cambiamenti dei nostri tempi moderni.

Abbigliamento, accessori e colori dipendono poi dalle scelte degli sposi che, insieme a testimone e damigella scelgono. Un matrimonio deve essere “costruito” attorno ai suoi protagonisti per renderlo il loro giorno speciale.

Ogni coppia fa delle scelte e scegliere come testimone una ragazza è una di queste. Se la sposa in primo luogo è d’accordo non ci saranno problemi alle nozze. In caso contrario una simile scelta andrebbe evitata rovinerebbe la giornata a tutti.

photo credits | kdiddy

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>