Matrimoni USA, ecologici e poco costosi

di Marina 2

Ogni paese ha le sue tradizioni quindi gli sposi seguendole danno al matrimonio il “sapore” delle loro. Sposarsi in Italia non è lo stesso che sposarsi, ad esempio in America. Le differenze sono parecchie. Prima di tutto per ciò che riguarda i costi.

In media un matrimonio americano costa circa sedicimila euro tutto compreso. Non credo che dai noi spendere una cifra del genere sia molto comune. Se solo avete una settantina di invitati al matrimonio, aggiungete l’abito della sposa, quello per lo sposo, le bomboniere, l’affitto dell’auto, il ricevimento, i fiori e quant’altro…

Ma a parte discorsi puramente monetari, che si possono anche non considerare per il giorno del matrimonio, che rappresenta il più bello nella vita di una donna, negli USA affrontano le nozze spesso in modo differente. per loro ventimila dollari sono già tanti sia a livello economico che per l’impatto ecologico che una simile festa comporta. Difatti  cercano e propongono soluzioni di carattere ecologico, abiti realizzati con tessuti naturali, a volte anche i carta riciclata, e una festa che sia all’insegna dell’ecologia e per questo ricordata doppiamente.

Il tuo matrimonio sarà ecologico? Preparano persino dei giochini, i classici test delle riviste, a cui rispondere per vedere quanto ECO-friendly sei. Insomma giocano e sono seri allo stesso tempo su un argomento importante come la salvaguardia dell’ambiente.

Poi di sicuro non ci pensaranno tutti, come è immaginabile, ma sembra che sia un problema molto sentito. Qualche curiosità? Nel quiz viene chiesto quanto spenderai per il matrimonio, con un budget minimo di ventimila e massimo di sessantamila dollari, se si utilizzerà il vestito della mamma o si acquisterà nuovo e se si serviranno cibi organici.

Le tradizioni? Cambiano, sono sempre in evoluzione e seguono i tempi. Una moderna potrebbe essere il ritorno alle cose semplici tenendo conto della salvaguardia dell’ambiente, cosa cui tempo fa non si pensava assolutamente.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>