Fiori per il matrimonio secondo stagione

 
Marina
11 gennaio 2011
Commenta

bouquet sposa bianco e rosso 680x1024 Fiori per il matrimonio secondo stagione

Uno dei dettagli a cui si pensa quasi subito, nel momento in cui si decide di convolare a nozze, sono i fiori. Quali scegliere? Perché? Non so voi, ma io non ne conosco tantissimi di nome.

Nasce quindi l’esigenza di farsi un’idea più chiara anche per poter scegliere meglio. Un suggerimento che viene dato alle spose, se il budget che avete a disposizione on è molto elevato, è di scegliere fiori di stagione.

Il motivo? Costano molto meno, si trovano più facilmente e si adattano perfettamente all’ambiente circostante, creato proprio dalla stagione. Ognuna ha caratteristiche diverse ed è rappresentata da fiori e colori differenti.

Conoscere un pò meglio i fiori permette anche di fare accostamenti migliori. Molti fiori si trovano in diversi colori in natura e questo permette anche una maggior semplicità. Per la scelta potete agire in due modi differenti: scegliere prima i fiori e di conseguenza poi accessori, addobbi e quant’altro, oppure partire dai vostri accessori, dai centrotavola o ciò che desiderate e poi trovare fiori che sia per colori che per forma si adattino maggiormente.

Per gli addobbi floreali se vi rivolgete ad un fiorista, firmate un contratto in cui siano ben chiare le posizioni, situazioni, i fiori che intendete utilizzare e il resto, per non ritrovarvi con un conto che lievita e non capite nemmeno per quale motivo.

Ora pensiamo alle stagioni. Sono quattro. Vediamo a seconda del periodo dell’anno quali sono i fiori tipici che crescono in quel periodo. Ecco qui.

In autunno per il matrimonio potete usare la violetta africana, il tulipano, la viola, il giacinto, il gelsomino, l’orchidea, l’Anemone, la calla Lily e il narciso.

In primavera le spose potranno utilizzare il narciso, la camelia, calla Lyli, non i scordar di me, la viola del pensiero, l’iris, il tulipano oltre che il gelsomini e la rosa, tanto per citarne alcuni.

In estate le donne avranno un bouquet di gardenie, margherite, rose, fiori di cera, peonie e gigli, solo per dirme alcuni.

In inverno… contate su ortensie, orchidee, eucalipto, gladioli e altro ancora.

Come vedete sono moltissime le possibilità sia di associare tra loro i vari fiori e colori per essere alla moda ed eleganti, ma anche per un notevole risparmio.

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento