Matrimonio ad Halloween, cocktail a tema

di Marina Commenta

 Nascondi

Stasera si festeggia Halloween. Siete pronte? In questo anno cade di mercoledì, giorno un po’ insolito per sposarmi, ma in ogni caso ecco la proposta dell’ultimo momento: cocktail a tema da offrire ai vostri invitati.

Sia che si tratti di nozze, oppure di una festa di addio al nubilato i cocktail non possono mancare. Quelli che vi proponiamo sono alcolici, ma nulla vieta di utilizzare il suggerimento per prepararne di analcolici utilizzando gli stessi soggetti.

Per il primo non occorrono che Martini Rosso, una fettina di mela e dei canditi arancioni o zucchero colorato con colorante alimentare. Per farlo attaccare bene al bicchiere inumiditelo con un goccio d’acqua oppure bagnate il bicchiere.

L’altro cocktail, in bianco è una Pigna Colada con bordo in rosso realizzato sempre con colorante alimentare. Sembra sangue! All’interno vi galleggia un occhio abbastanza orrido. Niente paura, è solo una caramella.

Le trovate nei supermercati e negozi specializzati in dolci. Ce ne sono di diversi tipi che fanno proprio per l’occasione. Altri cocktail con Vodka e per l’ultimo, per decorare il Martini con l’aggiunta di succi di mora, un bastoncino di liquirizia e una ragnatela nera.

Qualcosa di estetico e adatto, in nero, ma anche viola, arancione e bianco scheletro! Nei negozi di caramelle potete trovare tanti soggetti che potete utilizzare per completare i cocktail. Se volete optare per qualcosa di analcolico utilizzate succhi di frutta e di uva. Quest’ultimo perfetto in viola e aggiungete dei coloranti alimentari per ottenere le tonalità che volete.

In genere i colori sono insapori, altrimenti utilizzate degli sciroppi. Qui non è tanto il gusto a dover essere sublime, quanto l’estetica. In ogni caso succhi di frutta, aperitivi e sciroppi non sono mai male!

Potete anche riempire delle bottigliette con acqua colorata e utilizzarle per bellezza addobbando i tavoli. Ricorrete al fai da te: è divertente e si risparmia!

photo credits | brides

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>