Fiori d’arancio multiculturali, in Italia è boom di nozze tra stranieri

di Missunderstanding 1

Mentre in Italia aumentano i divorzi ed i matrimoni diventano sempre meno duraturi, gli stranieri residenti alzano la media delle nozze celebrate nel bel Paese. Negli ultimi anni in Italia sono aumentati i matrimoni tra stranieri, sia per quanto riguarda i matrimoni misti che i matrimoni tra connazionali.

Secondo i dati forniti dall’Istat, nel 2007 sono stati 34mila i matrimoni misti celebrati in Italia, di cui 11mila sono stati i matrimoni tra persone di nazionalità non italiana residenti in Italia e provenienti da due Paesi diversi.

Nel variegato panorama dei matrimoni stranieri celebrati in Italia, emergono poi delle altre sfumature, sottolineate dal report dell’Osservatorio sui Matrimoni misti di MoneyGram in base ai dati forniti dall’Istat e dell dossier Migrantes della Caritas.

I cinesi ed i senegalesi sono gli stranieri che scelgono di mischiarsi meno: il 99,4% dei cinesi residenti in Italia sposa un connazionale, così come capita al 98,7% dei senegalesi.

Il trend dei matrimoni tra stranieri è cresciuto 3 volte rispetto a 15 anni fa, segno dell’aumento dell’interculturalità in Italia. La Regione che ha ospitato più matrimoni misti è l’Emilia Romagna, mentre le regioni in cui i matrimoni tra stranieri continuano ad essere una rarità sono la Campania e la Puglia.

Photo Credits | Renato su Flickr

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>