Guida al matrimonio perfetto, dress code per invitati

di Gaiumi 1

dress code matrimonio

Se la sposa inizia quasi un anno prima a pensare all’abito dei sogni, molti invitati, soprattutto amiche, testimoni e comunque noi complicato genere femminile, entriamo nel vortice del cosa mettersi appena ricevuta la notizia. Non tutti seguono la moda e le semplice regole dell’eleganza e per chi vuol essere sicura di non sbagliare, ecco pochi e semplici consigli per fare la scelta dell’outfit giusto, per essere voi stesse, senza esagerazioni e coup-de-teatre imbarazzanti.

  • La prima regola penso che la conoscano anche i muri, mai vestirsi di bianco. Il bianco e l’avorio sono dedicati solo alla sposa e alle piccole damigelle. Consentito il bianco se abbinato ad altri colori, un completo black & white per esempio va benissimo, come una camicia particolare bianca, abbinata ad un tailleur colorato.
  • Stessa cosa dovrebbe valere per il nero, si al black mescolato ad altre nuance, ma no al total black, anche se a dire il vero, il concetto è stato sdoganato da tempo e se il matrimonio è di sera, nessuno si scandalizza più se indossate un little black dress. Se decidete per un abitino nero, impreziositelo con accessori colorati o metallic, come scarpe e borsa colorate o una bella spilla da applicare all’abito.
  • Si a paillettes e cristalli se il matrimonio è di sera, di giorno concessi ricami e punti luce, senza esagerare. E se decidete di brillare, cercate di non sembrare un albero di Natale il 24 Dicembre! Un’ottima scelta in fatto di luce e scintillio, sono gli accessori, come le pochette glitter, in paillettes e le scarpe gioiello.
  • Non esagerate con le strasparenze, gli scolli, le schiene scoperte, trovate sempre il giusto equilibrio. Se la schiena è scoperta, il decolletè deve essere moderato, al contrario se puntate tutto su uno scollo profondo davanti, scegliete una lunghezza al ginocchio. Gli abiti troppo corti lasciateli alle teen.

Seguiteci e a breve scoprirete come e quando portare cappello e accessori per capelli british style.

Photo credits | Flickr e LVR

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>